Calamonaci: 300 mila euro per impianti sportivi

600

Grazie ad un finanziamento ministeriale il Comune di Calamonaci potrà beneficiare di un contributo di 300 mila euro da destinare alla ristrutturazione degli impianti sportivi di contrada Vignagrande. Ne ha dato notizia il sindaco Pino Spinelli che ha ricordato come il comune sia uno dei due centri siciliani (l’altro è Calascibetta con 179 mila euro) a ricevere i finanziamenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il territorio e l’istruzione. Con la somma finanziata l’amministrazione comunale potrà mettere mano alla ristrutturazione di tutto il complesso sportivo che comprende il campo di calcio intitolato a Giovanni Raffiti, la palestra comunale dedicata a Vito Vacante e il campetto di calcetto, tutti ridotti in malo modo a causa delle intemperie e del disinteresse dell’uomo.