Lucca Sicula: Finanziata per 3 milioni di euro la intercomunale Bivona-Lucca

184

A distanza di appena sei mesi dall’alluvione, arriva il finanziamento per la riparazione e la riapertura della strada intercomunale che collega i centri di Lucca Sicula e Bivona. Si tratta di una somma di ben tre milioni di lire che è stata assegnata, su sollecitazione dei sindaci Salvatore Dazzo di Lucca Sicula e Milko Cinà di Bivona, all’arteria del territorio montano. E’ questo l’esito della riunione di ieri mattina, tenutasi a Palermo, alla IV Commissione che, presieduta da Giusy Savarino, ha fatto registrare in audizione la pressante richiesta di finanziamento e lo stato dei lavori sulla tratta stradale Lucca Sicula-Bivona ss 118.
Il tema, molto scottante per la precaria viabilità e per l’interruzione dei collegamenti viari, era già stato segnalato dagli amministratori comunali non solo di Lucca e Bivona, ma anche di altri sindaci del comprensorio geografico, al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, durante la visita fatta sui luoghi che hanno subito l’ alluvione nello scorso novembre.

“Con il presidente Musumeci abbiamo subito accolto il grido di aiuto dei sindaci – afferma l’on. Savarino – un ringraziamento al governatore e all’ingegnere Foti, massimo dirigente della Protezione Civile, per avere inserito questo importante asse viario nell’ ordinanza della protezione civile dando così prontamente risposta ad un territorio che rischiava l’isolamento.”
Soddisfazione per il vasto territorio e per le sue popolazioni hanno espresso i sindaci Dazzo e Cinà.