Cattolica Eraclea: Un concorso di idee per la copertura del teatro greco di Eraclea Minoa

266

Potrebbe essere bandito un concorso internazionale di idee per realizzare la nuova copertura del teatro greco di Eraclea Minoa e per dare maggiore decoro al sito. Una nuova ed adeguata copertura si rende necessaria perché quella attuale è inappropriata per la valorizzazione e la fruizione del sito archeologico che risale al IV secolo a.C. e perché la marna bianca, di cui è composta la struttura, rischia di sbriciolarsi a causa delle intemperie e delle alte temperature estive. Si tratta di uno dei progetti che stava a cuore all’ex assessore regionale dei Beni Culturali, Sebastiano Tusa, che, tragicamente scomparso nell’incidente aereo in Etiopia il 10 marzo scorso, ne aveva parlato a Ribera nel corso delle celebrazioni per il bicentenario della nascita dello statista Francesco Crispi. Potrebbe essere un concorso internazionale di idee come quello bandito per la copertura dell’Arena di Verona. E’ un progetto che intende portare avanti il direttore del Polo Museale di Agrigento Giuseppe Parello. “Faremo tutte le indagini necessarie, le analisi del materiale calcareo e delle strutture per capire come intervenire con ulteriori mezzi protettivi – afferma Parello – l’idea è di smantellare la struttura esistente, anacronistica e poco funzionale. Serve una soluzione nuova per valorizzare e proteggere un patrimonio archeologico come quello del teatro di Eraclea Minoa”.