Cianciana: Prende il via oggi la Settimana Santa

195

Prendono il via i riti religiosi e tradizionali della Settima Santa proposti dall’omonima associazione che porta in scena, tra oggi e domani, circa 150 attori e comparse nel percorso processionale dalla madrice e dal largo Convento sino al calvario. I personaggi, che animeranno la Passione e Morte di Gesù Cristo, reciteranno l’opera “Gesù: Le ultime ore” del prof. Mario Cammarata che è anche il regista della drammatizzazione che si svolge ormai da decenni, grazie all’impegno del presidente dell’associazione “Settimana Santa” dott. Gerlando Dangelo che mira a fare entrare la manifestazione sacra di Cianciana nel circuito universale dell’Unesco.
Stasera avrà luogo davanti alla chiesa madre l’ultima cena, il processo a Gesù che incontra Anna, la flagellazione e “Lu viaggiu” con la visita ai sepolcri in presenza dell’Ecce Homu. Domattina, la lunga e faticosa salita al calvario, con tanti personaggi, in costumi d’epoca, lungo la Via Crucis Vivente. I fedeli assisteranno alle 12,30 alla crocifissione di Gesù e dei due ladroni, accanto alla crocifissione tradizionale. A sera la processione del Cristo Morto con l’urna verso la chiesa.
“Abbiamo portato la rappresentazione a Matera, città europea della cultura, in un raduno internazionale della “Passion Day” – ci dice Gerlando Dangelo – la manifestazione è candidata a diventare patrimonio immateriale dell’umanità. E’ in corso il processo per il riconoscimento da parte dell’Unesco”.