Cattolica Eraclea: Nuovo scuolabus per gli alunni, è frutto di una donazione

309

E’ stato consegnato ieri mattina all’amministrazione comunale e da lunedì entrerà in servizio il nuovo scuolabus offerto in donazione da Giuseppe Borsellino, dalla moglie Elina e dalla famiglia, emigrati da decenni in Canada. Sulla piazza piccola, davanti al palazzo comunale, la benedizione del mezzo di trasporto è stata fatta in mattinata dall’arciprete don Nino Giarraputo. Il sindaco Borsellino, il vicesindaco Marsala e la dirigente scolastica Fazzi, nel ringraziare il donatore, hanno spiegato che lo scuolabus era diventato una impellente necessità perché il pullman era vecchio e non più in condizione di essere utilizzato per il servizio scolastico in quanto il mezzo non era stato “promosso” alla revisione automobilistica. I familiari dei bambini della scuola dell’infanzia e primaria incontravano diverse difficoltà logistiche per accompagnare gli alunni a scuola. Lo scuolabus è costato poco più di 51 mila euro e per tale donazione sulla fiancata del mezzo compare il nome del donatore. Giuseppe Borsellino, che era andato via da Cattolica Eraclea per cercare fortuna in Canada all’età di 11 anni, è sempre stato legato alla città natìa.