Ribera: Stamattina all’istituto superiore “Crispi” la mostra fotografica degli studenti di Intercultura

350

Si rinnova anche quest’anno uno degli appuntamenti più attesi da molti studenti e famiglie delle scuole superiori di secondo grado di Sciacca e Ribera con la “Settimana di scambio” promossa dai volontari di Intercultura. Sono arrivati 8 studenti stranieri di altrettante nazionalità che stanno trascorrendo il loro anno di studio con Intercultura in diverse regioni dell’Italia.
Sono la bolivania Mariana Lucia Munoz Guzman proveniente dal Centro Locale di Arezzo, Vania Yanira Mill an Espejo da Pescia, la portoghese Cecilia Henriquez da Sanremo, Aleksandra Budzyn polacca da Lovario, Thora Tuesen danese di Conegliano e Arnarissoq Johansen, groenlandese da Reggio Emili, Yasuko Yamamoto, giapponese e l’indonesiano Mohammad Abdul Ghoffar da Vicenza.


Saranno guidati alla conoscenza del territorio non solo dai volontari locali di Intercultura, ma anche da “guide turistiche” molto speciali, dai loro coetanei stranieri che stanno trascorrendo il loro anno scolastico in zona, la tailandese Achiraya Papkin, per tutti Nadia, il dominicano Enyer (Angelo) Grey Severino, Boyana Zivalievic serba e la venezuelana Eugenia Isabella Marquina Serrano tutti a Ribera, Alonso Lopez Figueroa cileno a Sciacca e Keireny Cuevas Marte dominicana a Montevago.
Stamattina, venerdi alle ore 11:00 presso l’IISS Crispi di Ribera, alla presenza delle famiglie del Crispi si concluderà la 7^ edizione della Maratona Fotografica “Al centro del Mediterraneo, una dimensione fantastica nelle tue foto”. Una commissione di giornalisti sceglierà le foto più interessanti scattate durante la settimana dai quattordici ragazzi. Il sindaco d Ribera Pace, l’assessore alla Cultura Montalbano e la dirigente scolastica del Crispi Triolo premieranno i tre vincitori con un piatto commemorativo di un ceramista di Sciacca.