Calamonaci: Sabato e domenica celebrazioni per ricordare la morte di Sn Vincenzo Ferreri

588

La parrocchia e il comune di Calamonaci ricordano sabato e domenica, il 6 e il 7 aprile, la figura di San Vincenzo Ferreri, a conclusione delle celebrazioni in occasione della chiusura del giubileo per il VI anniversario (1419-2019) del “Dies Natalis” del frate spagnolo domenicano.
Domani, dopo l’ingresso del complesso bandistico “Bellini” di Calamonaci, nella chiesa madre, alle 20, si svolgeranno i Vespri Solenni in onore di San Vincenzo Ferreri. Domenica, invece, alle 9, il complesso musicale percorrerà le vie della cittadina e alle 11,30 avrà luogo in piazza Vincenzo Spataro, all’ingrsso della cittadina, il raduno dei fedeli e dei simulacri di San Giovanni e di San Michele Arcangelo i quali a mezzogiorno si trasferiranno davanti la chiesa madre dove si svolgerà la “rigattiata” in onore di San Vincenzo Ferreri.
Alle 12,30 la concelebrazione eucaristica officiata da padre Giovanni Calcara, padre domenicano, più volte in passato a Calamonaci per far conoscere la figura e la statura religiosa del santo predicatore spagnolo, nato a Valencia in Spagna e morto a Vannes in Francia.
Alle ore 20,30 è in programma la solenne processione per strade cittadine del venerato simulacro di San Vincenzo.
La festa tradizionale si svolgerà la seconda domenica di agosto.