Ribera: Arrestato un giovane corriere-spacciatore della droga

3855

Forse faceva il corriere della droga o andava e veniva da Palermo per rifornirsi di sostanze stupefacenti pesanti. E’ quanto dovranno accertare i carabinieri della tenenza di Ribera che hanno tratto in arresto un giovane disoccupato riberese, di appena 19 anni, che è stato fermato dai militari con addosso dieci bustine di eroina pronte ad essere piazzate sul mercato della città delle arance.
E’ successo due giorni fa, ma la notizia è stata resa nota soltanto ieri, perché i carabinieri, al comando del tenente Fabio Proietti, hanno approfondito le indagini per capire se il giovane abbia avuto dei complici per lo spaccio al minuto della droga. E’ stato fermato, ad un posto di blocco, e i carabinieri hanno capito subito che c’era qualcosa che non andava perché il giovane si è innervosito per il controllo.
Gli hanno trovato addosso, ben nascoste, dieci bustine ben confezionate, pronte per essere piazzate sul mercato giovanile riberese dove da tempo circola anche la droga pesante, accanto al consumo di hashish. Le indagini hanno portato i militari riberesi ad effettuare un accurato controllo all’interno dell’abitazione dello spacciatore. Ben nascoste sono state individuate altre dosi di eroina, pronte all’uso, e anche un bilancino per la preparazione delle dosi.
Espletate le formalità di rito, i carabinieri hanno posto il giovane in regime di arresto presso la sua abitazione. Pare che il ragazzo avesse già dei precedenti sempre per spaccio di sostanze stupefacenti e che fosse sotto osservazione.