Sport Automobilismo: premiato il pilota veterano Dangelo di Lucca Sicula

310

E’ stato premiato ad Agrigento, all’Hotel Kaos, il pilota veterano agrigentino ancora in attività nelle manifestazioni automobilistiche sportive siciliane. Si tratta di Salvatore Dangelo di Lucca Sicula a cui, per il campionato sociale 2018, il presidente dell’Aci di Agrigento Salvatore Bellanca ha consegnato due coppe. La prima per avere ottenuto il secondo posto nella categoria rally N 1400 e la seconda per essersi guadagnato il terzo posto finale del campionato nella categoria slalom. A casa ha una corposa collezione di premi e riconoscimenti.
Salvatore Dangelo, 68 anni, agricoltore e commerciante di prodotti agricoli di professione, ha avuto le corse sempre nel cuore e, nonostante l’età, partecipa alle gare, ben cinque l’anno scorso, e talvolta fa anche il navigatore e l’apripista nell’apertura degli appuntamenti motoristici siciliani. Gareggia con la sua tradizionale Peugeot 205 Rally e l’anno scorso è stato ammirato e applaudito alla Sciacca-Monte Kronio e al Rally della Valle del Sosio. A cominciato a correre un po’ tardi, a circa trent’anni, ma da allora non ha più smesso. Oggi è uno tra i piloti più veterani della provincia di Agrigento e non sembra intenzionato a smettere.