Ribera: I consiglieri D’Anna, Tramuta e Vassallo “Non siamo stati invitati alla riunione lavoratori ex Sogeir. Ci dimettiamo dalla commissione”

603

Ecco il testo integrale della nota inviata dai tre consiglieri della commissione comunale Affari Generali.

“In merito alle dichiarazioni apparse su organi di stampa in data 28 novembre,
riguardante la mancata presenza dei consiglieri di opposizione, in qualità di componenti delle commissioni, ad un incontro organizzato dal consigliere Quartararo
riguardante le spettanze dei lavoratori ex SOGEIR, appare opportuno precisare che
nessun invito è stato fatto ai consiglieri assenti in quanto ci si è limitati ad invitare
con nota prot. n. 22135 del 23.11.2018 esclusivamente i Presidenti delle
commissioni consiliari, guarda caso tutti appartenenti alla maggioranza.
Gli stessi non hanno ritenuto importante ed opportuno estendere l’invito anche ai
componenti delle commissioni. E’ apparsa pertanto fuori luogo e priva di qualsiasi
fondamento la presa di posizione del consigliere Quartararo in merito alla suddetta
vicenda. Riteniamo pertanto necessario ristabilire la verità.
I consiglieri di opposizione si sono da sempre dimostrati responsabili in merito a
problematiche che possano riguardare il bene della città, come spesso sottolineato
dalla stessa maggioranza.
Ci dispiace che il consigliere Quartararo ancora una volta non venga tenuto nella
giusta considerazione, ma appare chiaro che a boicottarlo non siano stati i consiglieri
di opposizione ma i suoi stessi colleghi di maggioranza a cui dovrebbe indirizzare le
proprie lamentele e accuse.
A questo punto i sottoscritti consiglieri comunali ritengono che sia ormai venuto
meno ogni rapporto fiduciario con il presidente della commissione di cui fanno
parte, l’assessore nonché consigliere comunale avv. Francesco Montalbano, e pertanto ritengono necessario rassegnare le proprie dimissioni dalla commissione
affari generali, invitando gli altri consiglieri a fare lo stesso nelle commissioni di
appartenenza.
E’ un fatto gravissimo che si faccia politica e si continui a strumentalizzare una
vicenda che ha portato e continua a portare un grave disagio economico a diverse
famiglie riberesi.

I consiglieri comunali
Liborio D’Anna
Giuseppe Tramuta
Benedetto Vassallo