Burgio: Niente Presepinfesta. Il sindaco “I soldi destinati a riparare i danni del maltempo”

176

Importante decisione della giunta comunale di Burgio che, diretta dal neo sindaco Franco Matinella, ha annunciato che, a causa della gravissima situazione della città e del territorio di estremo disagio prodotto dal maltempo dei giorni scorsi, ha deciso di utilizzare le somme, già destinate per la tradizionale manifestazione “Presepinfesta”, per gli interventi di riparazione dei danni arrecati dalla terribile alluvione. Niente XI edizione della festa per i 15 presepi cittadini che hanno sempre richiamato visitatori da tutta la Sicilia.
“E’ stata una scelta politica e di responsabilità nei confronti di tutta la popolazione – ci ha detto il primo cittadino Matinella – abbiamo sospeso solo per quest’anno la manifestazione natalizia, per destinare i fondi della festa per riparare parte del tessuto urbano viario e soprattutto le arterie esterne, le trazzere, che sono diventate quasi intransitabili e che tutt’oggi registrano il passaggio molto difficoltoso dei mezzi agricoli utilizzati dai coltivatori per raccogliere le olive e soprattutto le arance”.


La giunta municipale ha approvato un’apposita delibera con la quale destina, con somma urgenza, ben 50 mila euro per avviare subito i lavori di riparazione di strade e rotabili di campagna su un territorio collinare. Il provvedimento è stato accolto con favore dall’intero mondo agricolo che già disperava su come raggiungere le aziende.
Un altro provvedimento, che sarà adottato a giorni dalla giunta municipale, sarà quello dell’assegnazione di un altro finanziamento comunale, pare di circa 15 mila euro, per ricostruire il muro di cinta del cimitero che è stato interessato da una frana a seguito delle copiose piogge.