E’ stato costituito il comitato regionale del Movimento dei Dipendenti del 118 Sicilia

2973

Ad Enna, si è tenuta la prima riunione, dando di fatto il via della fase operativa, del “Movimento Unito Dipendenti 118 Sicilia”, che alla presenza di un gruppo numeroso di dipendenti della SEUS, rappresentativi di tutte le 9 province Siciliane, ha costituito il Comitato Regionale. I promotori hanno illustrato ai presenti i PRINCIPI che hanno ispirato la costituzione del movimento, con in testa la SOLIDARIETA’ e la SUSSIDARIETA’ verso i colleghi e le loro famiglie in difficoltà, le regole giuridiche e morali, le modalità operative e gli scopi del movimento.
La costituzione del “Movimento” nasce dall’esigenza di rappresentare nelle sedi opportune (Politiche, Aziendali e Sindacali), quanto più possibile le necessità e le problematiche dei dipendenti, con azioni propositive e costruttive, sia per migliorare le condizioni attuali all’interno della SEUS e dell’attuale Servizio di Urgenza Emergenza Siciliano, che quelle future prospettate dalle ultime dichiarazioni dell’Assessore alla Sanità, che anticipa la possibile nascita della nuova azienda “AREUS” (Azienda Regionale per l’Emergenza Urgenza Siciliana).
Il Movimento è APOLITICO e ASINDACALE, l’obbiettivo sarà quello di PROPORRE, COLLABORARE E VIGILARE con il supporto di tutti gli aderenti, ci vogliamo proporre come punto d’incontro fra la Classe Politica, l’Azienda, le Organizzazioni Sindacali e i Dipendenti, nel pieno rispetto dei ruoli e delle aspettative.
Oltre al Comitato Regionale, saranno costituiti i Comitati Provinciali e/o interprovinciali (già costituito il Comitato di Agrigento/Caltanissetta e il Comitato di Catania), collegati direttamente al Comitato Regionale con gli stessi fini e obbiettivi che opereranno in autonomia e in sintonia per quanto riguarda le problematiche territoriali.
Con l’iscrizione all’ufficio delle entrate viene completato l’iter burocratico e di conseguenza, nei prossimi giorni, verrà inviato in tutte le sedi aziendali e istituzionali la documentazione statutaria e l’organigramma del direttivo, verranno altresì comunicati le modalità di contatto e comunicazione.
Non vogliamo sostituirci al ruolo delle Organizzazioni Sindacali, anzi al contrario, vogliamo e saremo un ulteriore stimolo affinché le OO.SS. possano operare ulteriormente nell’interesse dei lavoratori (tutte le OO.SS. saranno invitate a essere parte attiva all’interno del Movimento), e saremo propositivi affinché la classe politica trovi le soluzioni più idonee per garantire i livelli occupazionali e professionali dei dipendenti e migliorare il Servizio di Urgenza Emergenza Sanitaria Siciliana per la tutela della salute di tutti i cittadini.