Burgio: Riunione del Gal Sicani per lo sviluppo del territorio

301

“Costruire opportunità di lavoro con il Gal Sicani” con questo tema, che mira allo sviluppo del territorio interno, continuano gli appuntamenti con l’animazione territoriale del Gal Sicani per offrire una panoramica sulle misure previste nel Piano di Azione Locale Sicani e sui prossimi bandi di attuazione. Il prossimo seminario, organizzato dal Gal del territorio sicano, dopo quello svoltasi sul litorale, a Siculiana, si svolgerà, in collaborazione con il Comune di Burgio, domani venerdì 12 ottobre, a partire dalle 17.30, presso la villa comunale “Ex castello ferroviario”, a Burgio.
L’incontro si propone di fare il punto sulle possibilità di finanziamento offerte dalla programmazione 2014-2020 del Gal Sicani a cui potranno accedere le imprese, gli enti pubblic, in particolare i comuni, e le associazioni. I lavori avranno inizio con i saluti portati dal sindaco di Burgio Franco Matinella, dall’assessore comunale all’Agricoltura Vincenza Turrisi, dal presidente del consiglio comunale Vito Ferrantelli e dal presidente del Gal Sicani Vito Ferrantelli.
Sono previsti gli interventi programmati di Angelo Palamenghi, direttore del Gal Sicani, di Giuseppe Vetrano, responsabile dell’animazione socio-economica e cooperazione del Gal Sicani, di Pierfilippo Spoto, operatore di turismo esperenziale e di Giuseppe Adamo, operatore di turismo ambientale. All’ordine del giorno la possibilità di potere utilizzare finanziamenti dei bandi per circa cinque milioni di euro, di cui tre per gli enti locali anche in parteneriato e due per le aziende, imprese e associazioni.