Bivona: Amarcord di studenti del liceo “Pirandello” del 1962

1269

Si riuniscono dopo oltre mezzo secolo per ricordare gli anni passati tra i banchi della scuola. Si tratta di un’amarcord che ha visto attorno al tavolo di un ristorante bivonese 25 ex studenti delle terze classi del liceo classico “Luigi Pirandello” di Bivona i quali hanno frequentato le lezioni negli anni scolastici 1961-1962 e 1962-1963.
Si sono incontrati Mimmo Amorelli, Franco Amoroso, Enzo Cardinale, Mario Costa, Vito Di Leonardi, Ilda Di Salvo, Enzo Ferlita, Enzo Lo Scalzo, Nino Nocito, Mario Re, Michele Salvato, Graziella Zmbito, Lina Russo, Castrenze D’Angelo, Rosa Caramanno, Mariuccia Greco, Giuseppe La Magra, Lina Minafra, Lina Perconti, Anna Maria Palizzotto, Giovanni Scaglione, Vito Trizzino e Filippo Pendino. Alcuni studenti degli anni ’60 sono arrivati dai paesi del comprensorio montano agrigentino. Altri invece erano provenienti da diverse province siciliane e perfino da fuori regione.
E’ stata per tutti una giornata di grandi emozioni tanto che la nutrita delegazione di studenti sono stati ricevuti dal sindaco Milko Cinà nella sala consiliare del palazzo comunale che fu sede del liceo classico e dall’attuale dirigente dell’istituzione scolastica bivonese Giovanna Bubello che ha offerto un aperitivo nei locali della scuola alberghiera. Gli ex liceali si sono dati appuntamento per agosto dell’anno prossimo, sempre a Bivona, con l’impegno di coinvolgere altri studenti che erano assenti per problemi professionali all’appuntamento dei giorni scorsi.