Ribera: Aggiornamento urbano per Google Map

1367

Il tessuto urbano e il territorio di Ribera sono stati aggiornati in questi giorni per Google Map. Ha destato una certa curiosità una autovettura, una Nissan di colore bianco, che ha percorso, tra il traffico e in lungo e largo nella cittadina le arterie. La curiosità era data da una grossa apparecchiatura, quasi una grande telecamera, che la macchina montava sul tetto e che attirava l’attenzione dei passanti.
L’arcano è stato svelato dall’agente di polizia municipale, Mimmo Tornambè, che si è fatto spiegare dall’autista del mezzo e dall’operatore di Google come la multinazionale fosse impegnata nella città delle arance ad aggiornare il sistema viario con nuove riprese che venivano inviate direttamente al computer di base in consultazione.
Il veicolo ha ripreso le variazioni stradali che sono state adottate nella segnaletica viaria in questi ultimi anni e soprattutto ha fatto tappa nelle nuove zone di urbanizzazione della cittadina, a sud della circonvallazione, dove sono spuntati nuovi quartieri e moderne strade che sino a qualche tempo fa erano prive anche della toponomastica.
Rilievi di immagini anche nelle località balneari e turistiche di Seccagrande, di Borgo Bonsignore e di Piana Grande che non erano indicate adeguatamente dai motori di ricerca. Si è trattato di un servizio pubblico gratuito che mette i cittadini in condizione di visionare e di potere raggiungere con le informazioni fornite qualsiasi angolo del paese e del suo territorio.
Pare che gli operatori di Google, prima di raggiungere Ribera, abbiano ripreso in giornata le immagini delle cittadine di Porto Empedocle, Realmonte, Siculiana e Montallegro, lungo l’asse viario interprovinciale della strada statale 115.