Burgio: Il premio “La Campana di Burgio” al regista e produttore cinematografico Giuseppe Ferlito

944

Venerdì 24 Agosto 2018 alle ore 21 nella meravigliosa cornice del Castello Normanno è tenuta la cerimonia di premiazione della VI edizione del premio “La Campana di Burgio” condotto autorevolmente dal presidente, lo storico e saggista Antonino Sala e dal presidente del consiglio comunale lo scrittore Vito Ferrantelli.
A Giuseppe Ferlito è stata assegnata la campana in bronzo, simbolo del premio, con questa motivazione: per la sua carriera di regista, sceneggiatore, montatore, produttore cinematografico e docente nella quale ha saputo trasfondere, oltre che le sue aspirazioni e le sue visioni anche le radici e la cultura della sua terra natia, Burgio in Sicilia. Il premio speciale per la cultura, una ceramica artigianale con l’effige della torre del castello, è andata alla direttrice del museo Abatellis di Palermo dott.ssa Evelina De Castro per il suo l’impegno culturale volto alla valorizzazione del patrimonio artistico siciliano.
Nelle varie sezioni saranno consegnati altri riconoscimenti ad importanti personalità che si sono distinte per la letteratura, per la ricerca storica e per le arti.
I premiati nelle varie categorie sono gli scrittori Caterina Micalizzi, Gisella Mondino, Francesca Guaiana, Salvatore Pipia, Enzo Randazzo, Nicolò Randazzo, Elvira Romeo, Daniela Rizzuto, l’editore Antonio Liotta, lo storico Calogero Conigliaro, il tenore Aldo Sardo, i promotori culturali, Carmelo Di Lio, Martino Ragusa, Sino Caracappa, Gori Sparacino.
Inoltre sono stati consegnati i diplomi di merito ai quattro studenti di Burgio che hanno raggiunto il massimo dei voti negli esami di maturità di quest’anno: Antonella Cottone, Benedetto Costantini, Rosalia Sala e Rosy Torcolesi e alla giovane Tecla Cabibi.

Quest’anno la manifestazione si è potuta fregiare dell’alto patrocinio della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana.

“Anche l’edizione di quest’anno de “La Campana di Burgio”, dice il presidente del premio Antonino Sala, è stata un successo, grazie alla qualità dei premiati e alla presenza di un folto pubblico interessato, che testimonia come l’impegno per la valorizzazione della Tradizione, dell’Identità e della Cultura sia apprezzato e riconosciuto come essenziale per una comunità che aspira a raggiungere sempre più grandi mete di civiltà”.

“Con questa edizione del premio, dice il Sindaco Franco Matinella, Burgio continua a valorizzare le migliori intelligenze siciliane, come il regista Giuseppe Ferlito, e negli anni rafforzeremo il nostro impegno di amministratori perché questo patrimonio immateriale di scrittori, artisti e ricercatori sia sempre più un elemento qualificante per il nostro comune.”

“La nostra comunità continua ad impegnarsi nel Premio “La Campana di Burgio”, dice Vito Ferrantelli, perché questi sono momenti qualificanti per il nostro comune sui quali abbiamo nel tempo investito e che oramai caratterizzano Burgio come fulcro siciliano di un processo di rinascita culturale più ampio”.