Cattolica Eraclea: Mare vivo promuove il concorso marine litter art

121

L’associazione ambientalista Marevivo, la delegazione regionale Sicilia, promuove la seconda edizione del concorso per artisti “Marine Litter Art”, grazie ai fondi messi a disposizione dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, programma europeo Erasmus, con il contributo di Fondazione Sicilia.
Il concorso ha anche il patrocinio dei comuni di Montallegro, Cattolica Eraclea e Siculiana, del dipartimento regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale della Regione Siciliana, degli assessorati regionali del Territorio e dell’Ambiente, dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e dell’Agricoltura, dell’Arpa Sicilia, dell’Accademia delle Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento e dell’associazione Atelier Artis, con la collaborazione della Guardia Costiera.
Il concorso è aperto ad un numero di 20 giovani artisti tra i 18 e i 30 anni, i quali saranno ospitati gratuitamente dal 10 al 16 settembre presso la struttura “Eraclea Minoa Village” nell’ambito di un campus organizzato da Marevivo ad Eraclea Minoa.
“Il primo giorno del campus – ci dice il presidente di Marevivo Sicilia l’agrigentino Fabio Galluzzo – sarà dedicato alla realizzazione di una giornata ecologica con la pulizia del tratto di spiaggia della foce del fiume Platani, come punto di partenza per il recupero di materiali abbandonati e come occasione per gli artisti di trarre ispirazione per le proprie opere d’arte, che dovranno esprimere una forte componente di denuncia ambientale ed evocare riflessioni sui temi relativi all’inquinamento, riciclo dei rifiuti e riuso del materiale naturale spiaggiato”.
Le opere dovranno essere realizzate durante le giornate del campus e consegnate il 14 settembre. Gli artisti avranno a disposizione un’area di lavoro all’interno del bosco retrostante la spiaggia di Eraclea Minoa e Bovo Marina.