Ribera: L’amministrazione comunale assente al vertice dell’agricoltura

1262

Apprendiamo con stupore, leggere e sentire su i mass media che l’amministrazione comunale di Ribera non era presente all’incontro che si è svolto all’assessorato all’Agricoltura con la presenza dell’assessore Bandiera, del direttore generale Maisano e del direttore del consorzio di bonifica Sicilia occidentale Tomasino, per risolvere i problemi finanziari del consorzi di bonifica i cui oneri ricadono pesantemente sugli utenti costretti a pagare alcune annate irrigue pregresse.
Su questi argomenti e deprecabile che l’amministrazione comunale non ha coinvolto tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale sia maggioranza che opposizione, su un tema così importante come l’agricoltura, asse trainante dell’economia di un comprensorio che sull’”Arancia D.O.P. di Ribera” ha impiegato tutte le proprie risorse umane e finanziarie.
L’agricoltura deve rientrare come primo punto nell’agenda politica del Sindaco e della sua giunta, non possiamo leggere oggi che le problematiche agricole vengano difese da altri amministratori non riberesi.
Oggi l’agricoltura sta attraversando dei momenti critici, se a questa criticità viene a mancare sul nostro territorio una seria attenzione e vigilanza, si rischia che tutti i sacrifici vengano vanificati.

I CONSIGLIERI COMUNALI
Davide Caico
Maria Grazia Angileri