Ribera – Consigliere Vassallo: “Il Consiglio Comunale non può fare a meno dei numeri dell’Opposizione, Pace ne prenda atto”

98

A meno di due anni dalla scadenza del secondo mandato, il Sindaco Carmelo Pace prenda atto che la sua maggioranza, oltre a disinteressarsi dei problemi di Ribera, non è in grado di garantire il numero legale necessario alla celebrazione dei consigli comunali. L’Amministrazione comunale non può continuare a “galleggiare” nella speranza di non perdere di vista la costa e non naufragare; le problematiche da affrontare e risolvere sono tante e di certo i Riberesi non sono più disposti a sopportare le beghe della solita e litigiosa classe politica fatta di tanti proclami e pochi fatti.
Se da un lato è vero che la maggioranza è sorda a qualsivoglia appello alla responsabilità, dall’altro è attestato che non sono bastati diversi “rimpasti” in Giunta a ridimensionarne il distacco. L’Opposizione consiliare, tuttavia, potrebbe giocare in questa nuova fase un nuovo e determinante ruolo. Numeri alla mano, infatti, attraverso la presenza costante di tutti i Consiglieri di minoranza si potrebbero ribaltare gli equilibri consiliari, indirizzando i lavori. In questo modo l’opposizione potrebbe supplire alle innumerevoli lacune di questa amministrazione.
Benedetto Vassallo