Sport karate: Incetta di medaglie per atleti agrigentini

280

. Hanno ben 25 medaglie gli atleti agrigentini di karate al palaghiaccio di Catania dove si è svolto il 12°Open Internazionale di Karate Sicilia kumite (combattimento sportivo) Fijlkam wkf. Erano presenti 800 atleti partecipanti e provenienti da tutta la Sicilia e da altre regioni. La Ippon Karate Lentini di Sciacca, Ribera e sambuca di Sicilia ha partecipato con 24 atleti, conquistando 9 medaglie oro, 5 argenti, 10 bronzi, tanto da salire sul gradino più in alto della classifica generale di kumite.
Dopo tanti anni di dominio dei team siracusani nelle passate edizioni, oggi gli aretusei hanno dovuto cedere lo sceltro ad un team agrigentino capitanati dai tecnici Fijlkam Pietro e Marco Lentini. Questi i risultati. Gli atleti saccensi: Beatrice Curreri 2 ori, Giada Verdolin oro e argento, Alieu Kassama argento e bronzo, Andrea Termine 2 bronzi, Giacomo Vinci bronzo, Mattia Ruvanzeri bronzo. Atleti riberesi con medaglie : Irene Marturano 2 ori, Andrea D’Anna 2 ori, Sonia Ciancimino argento, Giuseppe Gulino argento, Cristian Gulino bronzo, Martina Quartararo bronzo, Santo Scaturro bronzo. Atleti di Calamonaci: Emma Colletti oro e bronzo, Riccardo Lo Vetere bronzo. Questi gli atleti sambucesi ¨Francesco Cicero oro, Antonio Greco argento, Paolo Propizio bronzo. Ottime prestazioni anche degli atleti Angelo Ciancimino, Giacomo Cardinale, Vito Miceli, Giada Esposito, Simona Di Gaetano, Nicola Cacioppo, Francesco Cusumano che si devono accontentare del 5°posto. Si chiude così in bellezza il primo semestre di attività agonistica federale per la Ippon Karate Lentini.