Ribera: Il Toscanini torna al Festival “Le Dionisiache” di Segesta 2018

460

Alla presentazione del 51° festival Le Dionisiache di Segesta/Calatafimi , tenutasi il 4 Luglio scorso a Palermo presso Palazzo Forcella de Seta, alla presenza del Direttore artistico Nicasio Anzelmo,del Sindaco di Calatafimi Vito Sciortino, del direttore del Parco archeologico di Segesta Luigi Biondo, la prof.ssa Mariangela Longo Direttore dell’Istituto Superiore di Studi Musicali A Toscanini di Ribera ha così illustrato i due importanti appuntamenti del Toscanini nel prestigioso palinsesto del Festival :

“Siamo giunti al terzo anno di proficua collaborazione con Il Festival Le Dionisiache e con il comune di Calatafimi, che ringrazio vivamente per avere offerto al Toscanini, Istituzione di Alta Formazione Artistico Musicale, già dal 2016, un palcoscenico così prestigioso per mettere in atto la Missione statutaria di didattica,produzione, ricerca e terza missione e per realizzare eventi importanti ed esclusivi con commistioni di linguaggi musicali e di forme d’arte e del sapere molto apprezzati dal pubblico: nel 2016 Barock Fest , evento di Musica barocca e Danza Classica e Contemporanea , ha ottenuto oltre 250.000 visualizzazioni sul sito ufficiale del festival; nel 2017 ” E Lucevan Le Stelle” è stato evento Sold out e record d’incasso di tutto il Festival unendo insieme Musica e Scienza; quest’anno il prossimo 10 Agosto alle ore 21,00 presso il Teatro Greco manderemo in scena la seconda edizione di “E lucevan le stelle “ con un speciale connubio di Musica, Teatro e tradizione siciliana, con la partecipazione straordinaria dell’attore Salvo Piparo e la collaborazione del Centro Planetario di Palermo che dalle ore 23,00 metterà a disposizione la postazione al Tempio per l’osservazione guidata delle stelle.

Sulla scena saranno impegnati oltre 100 musicisti tra Solisti, Coro e Orchestra Toscanini diretti dal M° Gaetano Randazzo, autore degli arrangiamenti e di alcune composizioni del programma musicale appositamente ideato per lo spettacolo con brani per tutti i gusti con cui potere apprezzare la varietà e le abilità interpretative dei numerosi solisti: dalle arie Pucciniane tratte da Tosca e Boheme, al Musical West Side Story di L. Bernstein ( in uno speciale omaggio nel centenario dalla sua nascita), dallo stile Jazz di D.Elllington alle nuove composizioni di G. Randazzo, R. Collura, S. Piraino.. Tra gli artisti parteciperanno giovani emergenti e volti noti nel panorama nazionale ed internazionale che costituiscono le eccellenze del Toscanini: Daniela Spalletta, Anita Vitale, Ernesto Marciante, Pasquale Bono (jazz singer), Klizia Prestia (Soprano),Giuseppe Michelangelo Infantino (Tenore) Giacomo Tantillo (Tromba), Gaspare Palazzolo, Rita Collura (Saxofono), Sergio Calì ( strumenti a percussione),Paolo Vicari ( Batteria e percussioni jazz), Fulvio Buccafusco (basso elettrico), Paolo Alongi (chitarra jazz). Special Ticket ridotti potranno essere acquistati presso la Segreteria dell’Istituto.

Altro appuntamento importante nel palinsesto Le Dionisiache, è la Masterclass di Alto Perfezionamento di Canto Lirico del famoso Tenore Fabio Armiliato che si svolgerà a Calatafimi presso la Chiesa di S.. Giuliano dal 29 al 31 Luglio con concerto finale il 1 Agosto, a cura dell’Istituto Toscanini in collaborazione con il Comune di Calatafimi che metterà a disposizione gli alloggi ai partecipanti.

Gli appuntamenti di Segesta fanno parte della Stagione Concertistica Itinerante 2018 dell’Istituto che prosegue anche nel territorio con il concerto del dipartimento di Canto Lirico e della Scuola del M° Giuseppe Garra dedicato alle Arie d’Opera del ‘900 di G. Puccini e P. Mascagni che si terrà Sabato 7 Luglio alle ore 18,00 presso l’Auditorium dell’Istituto.”