Cianciana: Scoperta discarica abusiva. Scattano due denunce

597

Nelle ultime ore, a cura dei Carabinieri della Compagnia di Cammarata (Ag), è scattato un blitz in vari comuni dell’area montana della provincia di Agrigento, per contrastare reati di natura ambientale. Sul campo, il Comando Compagnia ha schierato una ventina di militari che hanno passato al setaccio varie officine auto-meccaniche ed autodemolitori.

Al termine delle verifiche è scattato il sequestro di una discarica abusiva. In particolare, a Cianciana (Ag), i Carabinieri hanno deferito due responsabili di una ditta di autodemolizioni, P.G. 70 enne e P. E. 45 enne, in quanto avrebbero utilizzato uno dei terreni facenti parte della loro ditta, esteso circa 400 mq., come discarica abusiva. Nell’attività di controllo, infatti, i militari hanno rinvenuto nell’area, ora sottoposta a sequestro, numerosi pezzi di autoveicoli interrati ed altri rifiuti di vario genere.