Convocazione dei consigli comunali nei sei paesi dove si è votato

567

Stanno per mettersi in moto le amministrazioni comunali nuove che sono uscite dalle elezioni amministrative del 10 giugno scorso. Appena 15 giorni scarsi per rimettere in moto le macchine municipali con la convocazione dei nuovi consigli comunali e per consentire ai nuovi sindaci di nominare i componenti delle giunte ed assegnare loro le deleghe assessoriali. Si lavora in questi giorni per definire gli accordi preelettorali non solo per indicare i collaboratori dei sindaci, ma per eleggere i presidenti e i vicepresidenti dei civici consessi.
Il primo consiglio comunale a riunirsi tra i comuni dell’agrigentino occidentale sarà quello di Santo Stefano Quisquina dove è stato confermato con un plebiscito sindaco l’uscente Francesco Cacciatore. La riunione è stata concordata per venerdì 22 giugno per il giuramento e l’elezione delle istituzioni consiliari.
Per lunedì 25 giugno sono stati convocati per le ore 19 i consigli comunali di Burgio e di Lucca Sicula dove sono stati eletti due nuovi sindaci, rispettivamente Francesco Matinella e Salvatore Dazzo, e dove i lavori verteranno sullo stesso ordine del giorno. A Burgio il neo sindaco Matinella ha fatto già le sue scelte tra la schiera dei collaboratori. La sua giunta sarà tutta rosa, avendo scelto come assessori Vincenza Turrisi, Caterina Guddemi ed Antonella Leovirisario. Le deleghe molto probabilmente saranno assegnate nella giornata di oggi. A Lucca Sicula, invece, lunedì sera il sindaco Dazzo nominerà la nuova giunta municipale che sarà nuova rispetto alle indicazioni preelettorali e assegnerà gli incarichi assessoriali.
A Calamonaci il consiglio comunale è stato convocato per il 26 giugno perché ha lo stesso segretario comunale a scavalco con Lucca Sicula. Avrà luogo il giuramento, saranno eletti presidente e vicepresidente e il neo sindaco Pino Spinelli indicherà il terzo assessore che lo collaborerà in giunta. Precedentemente aveva indicato come collaboratori Vincenzo Inga e Mariangela Zambito.
Nella stessa serata di lunedì prossimo si riunirà il civico consesso di Cianciana dove nuovo sindaco è stato eletto Francesco Martorana. Il primo cittadino ha confermato che entreranno nella sua giunta Liborio Curaba, Eloisa Contissa e Francesco Alfano. Le deleghe saranno assegnate dopo la riunione del consiglio.