Ribera: Disinfestazione città, territorio e borgate

478

La città fa decisamente toilette per migliorare la vivibilità e per garantire la salute pubblica. L’amministrazione comunale di Ribera ha avvisato la cittadinanza e ha predisposto dal 7 al 13 giugno l’avvito del primo ciclo di disinfestazione nella cittadina, sul territorio riberese e soprattutto nelle borgate estive di Seccagrande, di Borgo Bonsignore e di Piana Grande.
E’ un intervento che i cittadini aspettavano da tempo, dopo che il Comune aveva realizzato un piano di pulizia generale del tessuto urbano e delle località balneari e turistiche dalle erbacce che invadevano i marciapiedi e le aree non edificate sia pubbliche che private.
“Gli interventi di disinfestazione – afferma il vicesindaco Nicola Inglese – sono necessari per arginare la proliferazione degli insetti. Questo sarà il primo di una serie di interventi che coinvolgerà tutto il territorio di Ribera”.
Una squadra di operai comunali sta eseguendo il servizio per combattere soprattutto le zanzare che hanno proliferato tra le erbacce, specialmente nelle aree di periferia urbana. Nelle borgate estive di Seccagrande e di Borgo Bonsignore, con la gran calura di questi giorni e con la fine delle lezioni scolastiche, si registra già l’arrivo dei villeggianti riberesi e di qualche famiglia di turisti che troveranno le località pulite e disinfestate in anticipo, rispetto agli anni passati.
A Seccagrande bisognerà controllare attentamente anche l’illuminazione pubblica, la tenuta di qualche palo arrugginito, la foce del fiume Magazzolo spesso scambiata per discarica pubblica e la segnaletica stradale che bisognerà rinnovare nella cartellonistica. Serve una manutenzione sulle strade di collegamento per Piana Grande e per Borgo Bonsignore.