Ribera: Trafficante (Unsic) – Situazione drammatica per il Governo

293

Situazione drammatica frutto principalmente di una campagna elettorale ormai perenne e di spinte sovversive, dichiara in una nota il consigliere esponente Sindacale dell` Unsic Territoriale Ribera Stefano Trafficante, Se è vero che questa Europa piace sempre a meno a tanti europei, dal Mediterraneo fino ai climi più freddi e se gli “immancabili” poteri forti, utilizzando anche l’arma di ricatto dello spread, si sono impossessati della sovranità sulla moneta, del controllo sul debito e, purtroppo, anche del diritto di voto, rispondere a ciò con la richiesta d’impeachment del presidente è una mossa avventata e arrogante che finisce per gettare benzina su una grave crisi sia politica sia istituzionale. Il dito puntato contro Mattarella investe non solo la prima carica dello Stato, ma il garante della Costituzione e della Repubblica, l’equilibrio dei poteri, la stabilità economica, l’immagine del nostro Paese all’estero, mi auguro che tutti coloro che hanno a cuore il nostro paese intervengano con decisione. Le prossime elezioni potrebbero, quindi, riesumare climi da dopoguerra, con scontri frontali tra i fautori dell’uscita dall’euro, con le icone di Salvini e di Di Maio (ma anche della Meloni) e tra chi, viceversa, auspica un’ulteriore crescita di peso dell’Europa. Un contrasto che sta allevando veri e propri mostri, soprattutto sui social. Compito di una politica qualificata – viceversa – dovrebbe essere quello di spiegare le ragioni della migliore strada per il nostro futuro, conclude Trafficante.

rag. Trafficante Stefano Unsic Territoriale Ribera Attività di assistenza Sindacale e fiscale a cittadini e imprese saluti.