Elezioni Calamonaci: Pino Spinelli in competizione con Rosalba Navarra

1155

Un uomo contro una donna per la poltrona di sindaco. E’ la prima volta che succede nel piccolo centro agricolo dove Pino Spinelli sfiderà Rosalba Navarra, il primo con una certa esperienza amministrativa, la seconda una neofita della politica. Due le liste civiche : “Insieme per Calamonaci”, quella di Spinelli, e “Calamonaci Futura “, l’altra di Navarra.
Pino Spinelli, 51 anni, è responsabile infermieristico presso la sala operatoria del presidio ospedaliero di Ribera e coordinatore delle postazioni del 118 di Ribera e Cianciana. È sposato con Annamaria Scorsone che è insegnante e ha due figli Katia e Giuseppe. Dal 2008 consigliere comunale e dal 2010 assessore comunale sino a giugno 2013. E’ vicesindaco uscente ed è stato nominato assessore dal sindaco Enzo Inga con deleghe al bilancio, volontariato, famiglia e politiche sociali, attività produttive e sviluppo economico. Laureato in Scienze Infermieristiche, è dirigente provinciale dell’UIL Sanità.
Rosalba Navarra, sposata con il docente Gaetano Spataro, ha due figlie Alessia e Simona ed è dipendente Inps. Non ha mai avuto esperienze politiche e amministrative. Un gruppo di giovani di Calamonaci, con una grande voglia di cambiamento per il paese, l’hanno spinta alla candidatura a sindaco. È simpatizzante per il movimento 5 stelle e ha sempre manifestato il suo trasporto verso il movimento di Grillo.

Lista civica “Insieme per Calamonaci” candidato sindaco Pino Spinelli: Dionisio Roberto, Gallo Francesca, Giordano Gabriella, Inga Vincenzo, La Barbera Lilla, Leotta Vincenzo, Montalbano Vincenzo, Perricone Calogero, Sortino Maria Rosaria, Vaccaro Francesco. Assessori : Zambuto Mariangela, Inga Vincenzo.
Lista civica “Calamonaci Futura” candidato sindaco Rosalba Navarra: Baiamonte Florinda, Baiamonte Ignazio, Colletti Giuseppina, Comparetto Antonina, Di Stefano Giuseppe, De Miceli Lorenzo, Guddemi Giuseppe, Marsala Giuseppe, Palminteri Serafina, Sarullo Vincenzo. Assessori : Comparetto Antonina, Sarullo Vincenzo.