Cianciana: Atto di intimidazione a Giovanni Panepinto, ex deputato del PD

639

Sabato sera mentre Giovanni Panepinto assisteva al comizio elettorale della lista civica “Insieme per Cianciana”, ignoti malviventi hanno tagliato tutte e quattro le ruote della sua autovettura, una BMW, posteggiata sul corso nazionale. L’ex parlamentare del PD all’ARS e già sindaco di Bivona ha sporto denuncia contro ignoti presso la caserma dei carabinieri della cittadina montana.
Panepinto sostiene che non si tratti di una bravata, ma di un atto di intimidazione vero e proprio in quanto il misfatto era mirato, avendo colpito soltanto la sua auto. Sono in corso le indagini dei carabinieri di Cianciana per individuare gli autori dell’episodio che naturalmente turba la tranquillità della campagna elettorale in corso.
I candidati in corsa per il palazzo comunale sono Salvatore Sanzeri e Francesco Martorana.
L’episodio si inserisce tra quelli che nei giorni scorsi hanno portato ai gesti di intimidazione nei confronti dei sindaci di Ribera Pace e di Porto Empedocle Carmina.