Siculiana: Chiusa una galleria della statale 115

1379

Dalla calotta della galleria cadono calcinacci. Di notte un automobilista si accorge del pericolo imminente, avvisa il 113 e i vigili del fuoco e nel giro di qualche ora, il tunnel stradale viene messo in sicurezza momentanea e viene chiuso al transito veicolare. Si tratta della galleria di contrada “Garebici”, posta sulla strada statale 115 nel tratto tra i centri di Siculiana e Montallegro e precisamente all’altezza del chilometro 162+100.
Il tratto della galleria chiuso al transito dei veicoli è quello che va nella direzione da Agrigento a Sciacca. Non si registrano grosse difficoltà nella circolazione stradale perché la direzione regionale dell’Anas ha provveduto ad istituire il doppio senso di circolazione nella galleria attigua percui il rallentamento dei veicoli è quasi insignificante.
E’ successo che molto probabilmente, i calcinacci della calotta sono crollati o per infiltrazioni d’acqua dal terreno sovrastante il tunnel o per mancanza, più plausibilmente, di lavori di manutenzione della galleria che è stata costruita a metà degli anni Settanta del secolo scorso. Ora bisognerà mettere in sicurezza stabile la galleria “Garebici” e provvedere ad un attento sopralluogo e controllo dell’altra galleria.
Fortuna per gli automobilisti che potranno sfruttare il secondo tunnel stradale perché, diversamente, viaggiatori e mezzi avrebbero dovuto utilizzare il vecchio tratto della SS115, sempre tra Siculiana e Montallegro, oggi strada provinciale che presenta difficoltà di transito sul torrente “Garebici”, in prossimità dello svincolo stradale di Siculiana Marina.
Non è la prima volta che l’importante arteria viaria, l’unica che unisce le province di Agrigento, Trapani e Palermo, presenta delle serie difficoltà per mancanza di lavori di manutenzione ordinaria. E’ il caso del recente crollo del ponte sul fiume Verdura, venuto giù nel 2012, della istallazione delle protezioni sul viadotto “Carabollace”, luogo di diversi incidenti stradali mortali, e della galleria a doppio senso “Belvedere”, posta all’ingresso della cittadina di Sciacca.