Cianciana: Corali polifoniche in concerto per la settimana santa

333

Seminario e concerto di canti polivocali della Settimana Santa “In Passione Domini”, promossi dal gruppo polifonico “Lu lamentu” con la collaborazione del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, da Momu, dalla parrocchia della SS. Trinità e dal Comune. Il concerto,di tre ore circa, si è svolto nella chiesa madre, dove hanno eseguito i canti della tradizione religiosa popolare la confraternita “Maria Santissima degli Infermi e Santissimo Sacramento” di Raffadali, il gruppo “Lamentatori” della parrocchia Maria SS. della Catena di Riesi, gruppo dei “Lamenti” di Cattolica Eraclea, gruppo “Lamentatori della Pia Confraternita della Croce” di Realmonte, arciconfraternita “Santissimo Sacramento” di Mussomeli, gruppo polifonico “Lu lamentu” di Cianciana. Prima del concerto i saluti alla collettività ciancianese sono stati portati da Antonino Arcuri (Cianciana),Salvatore Granata (Università Palermo),Santo Alfano (sindaco Cianciana),Salvatore Chiantia (sindaco Riesi),SergioBonanzinga (Università Palermo),Luca Recupero (Momu Catania). Giuseppe Giordano dell’ Università di Palermo ha introdotto all’ascolto. Don Giacchino Zagarri ha chiuso la manifestazione con i saluti finali.Il concerto di canti polivocali è stato realizzato con il sostegno del Mibact, progetto per la salvaguardia del patrimonio musicale tradizionale.