Ribera: L’associazione sportiva “Passione Corsa” alla 1a Maratonina Riviera di Ponente

464

Ottime performance degli atleti della A.S.D. Passione Corsa Ribera, domenica 25 Marzo 2018 alla 1^ Maratonina Riviera di Ponente, valida come 2^ Prova Regionale del GrandPrix di Mezze Maratone, corsa su strada di km. 21,097, maschile e femminile, svoltasi nella suggestiva zona balneare di Donnalucata (RG).
Competizione partita alle ore 10:30, con circa 850 atleti provenienti da tutta la Sicilia.Gara da subito molto impegnativa per il temporale abbattutosi poco prima della partenza tanto da rendere il percorso viscido con numerose pozzanghere per tutto il tragitto, contornato da un forte vento che spirava contrario nella parte finale della gara. Percorso quasi interamente pianeggiante di circa 10,5 km. Da ripetere due volte per terminare nel lungomare di Donnalucata.
La A.S.D. Passione Corsa Ribera si presentava con ben 19 atleti ai nastri di partenza, questi i rispettivi risultati:
Pietro Giardina, 56° assoluto 20° categ. SM45 in 1h 27’50” media di 4’09” al km.;
Fabrizio Marchese, 61° assoluto 6° categ. SM55 in 1h 28’02” media di 4’10” al km.;
Silva Perez Pedro Jose, 138° assoluto 14° categ. SM in 1h 34’06” media di 4’27” al km. nuovo primato personale di 17”;
Giuseppe Tavormina, 158° ass. 33° categ. SM40 in 1h 35’18” media di 4’31” al km.;
Enea Bonsangue, 251° assol. 62° categ. SM45 in 1h 39’33” media di 4’43” al km.;
Salvatore Mandarino, 257° ass. 52° categ. SM40 in 1h 39’45” media di 4’43” al km.;
Nicolò Corsentino, 277° assoluto 19° categ. SM in 1h 40’33” media di 4’45” al km.;
Stefano Manno, 327° assoluto 63° categ. SM40 in 1h 42’53” media di 4’52” al km.;
Giovanni Trovato, 339° ass. 31° categ. SM55 in 1h 43’02” media di 4’52” al km.;
Giovanni Perfetto, 463° assol. 89° categ. SM50 in 1h 49’33” media di 5’11” al km.;
Calogero Crispi, 469° ass. 115° categ. SM45 in 1h 49’46” media di 5’12” al km.nuovo primato personale di ben 3’44”;
Biagio Gagliano, 486° ass. 120° categ. SM45 in 1h 51’06” media di 5’15” al km. nuovo primato personale di 5”;
Giuseppe Ciancimino, 492° ass. 94° cat. SM50 in 1h 51’16” media di 5’16” al km.;
Vincenzo Sanfilippo, 526° ass. 54° categ. SM35 in 1h 54’37” media di 5’25” al km.;
Angelo Zarelli, 558° assoluto 103° categ. SM50 in 1h 58’53” media di 5’38” al km.;
Annarita Gagliano, 598^ assoluta 7^ categ. SF35 in 2h 03’03” media di 5’49” al km.;
Giuseppe Pipia, 649° assoluto 1° categ. SM75 in 2h 08’47” media di 6’06” al km. Ancora una volta sul gradino più alto del podio, encomiabile a quasi 79 anni;
Antonio Salvatore Piro, 650° ass. 61° cat. SM35 in 2h 08’59” media di 6’06” al km.;
Nino Aquilino, 688° assoluto 36° categ. SM60 in 2h 21’20” media di 6’41” al km.