Lucca Sicula: Oggi inaugurazione della casa dell’acqua “Sincera”

934

Sarà inaugurata oggi, alle ore 11, la casa dell’ “Acqua Sincera” a Lucca Sicula. La struttura, che è stata istituita in via Buonconsiglio, tra i locali della scuola materna e il calvario, è stata realizzata nell’arco di un mese.
Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti il sindaco di Lucca Sicula Giuseppe Puccio, i componenti della giunta municipale e del consiglio comunale, il maresciallo Pantaleo, l’arciprete don Corona e alcuni rappresentanti delle scuole della cittadina.
L’acqua, che solo per oggi verrà erogata gratuitamente fino alle ore 17.00, avrà un prezzo simbolico di 5 centesimi per ogni litro di acqua naturale e 7 centesimi al litro per la frizzante. Sarà possibile, inoltre, comprare una carta prepagata, destinata al prelievo idrico potabile, presso il bar tabacchi di Vincenzina Danna e presso il Multiservices di Calogero Puccio, sul corso Vittorio Emanuele. La “SinceraCard” del valore di 50 euro, fino al 10 aprile 2018, costerà la metà. Sarà possibile riempire l’acqua, con proprie bottiglie o contenitori, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
La cittadina di Lucca Sicula da oggi, dunque, avrà la “casetta dell’acqua”, che distribuirà il prezioso liquido, ad uso potabile, alle famiglie e a costi molto contenuti. Molti comuni dell’agrigentino hanno già istituito, da un paio di anni, nel proprio tessuto urbano le case dell’acqua, da Agrigento a Realmonte, da Ribera a San Biagio Platani. Ci dice il sindaco Puccio: “L’obiettivo è anche quello di produrre meno plastica da smaltire e di offrire l’acqua a prezzo minore rispetto all’acqua minerale dei supermercati”.