Ribera: Serata di beneficenza in ricordo di Emanuela e Giovanni Ragusa

2017

Si svolgerà domani la serata di beneficenza in ricordo di Emanuela e Giovanni Ragusa, due coniugi molto amati dalla comunità riberese, prematuramente scomparsi in un tragico incidente stradale nel luglio del 2012. Emanuela Guddemi era giornalista e Giovanni Ragusa imprenditore nell’azienda di famiglia e consigliere comunale di Ribera.
L’associazione culturale “Giovanni ed Emanuela Ragusa”, istituita dai familiari, in memoria dei giovani, ha organizzato una serata speciale di teatro, con il patrocinio del comune di Ribera e la collaborazione dell’associazione socio-culturale “S. Michele Arcangelo” di Calamonaci. La serata che si svolgerà, al cine teatro Lupo, vedrà la partecipazione di Simona Marchini, un’artista straordinaria che ha sempre alternato i suoi impegni professionali tra teatro e televisione, raggiungendo una grande popolarità. Nello spettacolo “In Croce e delizia signora mia…”, Simona Marchini racconta tre storie appassionanti (Traviata, Rigoletto, Trovatore), con la sua verve ironica ed elegante, coinvolgendo l’arte di Paolo Restani, che descrive al pianoforte temi verdiani attraverso la parafrasi di Liszt. L’attrice Marchini ha più volte partecipato a Ribera alle manifestazioni culturali e musicali, organizzate dalla famiglia Ragusa, all’istituto “Toscanini” e nella chiesa Madre. Con i proventi della serata verrà acquistato un pianoforte da collocare nel salone del Bambino Gesù, attiguo alla chiesa Madre e recentemente restaurato.