Cattolica Eraclea: La ditta ICA ENERGIA S.R.L. incaricata per la rimozione e l’abbattimento dei tronchi di alberi sulla spiaggia

1005

La ditta Ica Energia s.r.l. è stata incaricata per la rimozione e l’abbattimento dei tronchi degli alberi pericolanti sulla spiaggia di Eraclea Minoa. Il comune di Cattolica Eraclea, visto l’alto rischio di instabilità dei fusti, il degrado ambientale causato dall’erosione del mare e il pericolo che insiste tra la pineta e il mare, ha affidato alla ditta, in possesso dei mezzi e delle attrezzature adeguate, il compito di rimuovere e abbattere gli alberi pericolanti e che risultano a rischio, per tutto il tratto della spiaggia e della pineta di Eraclea Minoa, in particolare tra lo stabilimento balneare Lido Garibaldi e il camping.
Nessuna spesa graverà sul comune di Cattolica Eraclea, in quanto la ditta ha accettato di farsi carico della rimozione e dello smaltimento dei tronchi che verranno abbattuti. Nel contempo, non si arresta l’avanzamento della linea di costa verso l’entroterra della bellissima spiaggia di Eraclea Minoa. Sull’erosione costiera si sono espressi Legambiente Sicilia, che è intervenuta contro le conclusioni della IV commissione dell’assemblea regionale siciliana, che ha proposto l’inserimento di barriere “paramassi” per disperdere le onde, così da non erodere ulteriormente la costa. La soluzione per Legambiente sarebbe quella di aspettare che il mare restituisca naturalmente le sabbie. Di contro, Mareamico delegazione di Agrigento è favorevole alla proposta, visti i risultati raggiunti nelle spiagge di Lido Rossello e Scala dei Turchi, che con un piccolo intervento di sole tre barriere sotto il pelo dell’acqua, ha favorito il ritorno di decine di metri di sabbia dorata e fine.