Ribera: Resoconto del tavolo tecnico legato alle problematiche irrigue

913

Prosegue l’impegno dei sindaci legato alle problematiche irrigue del
comprensorio agricolo riberese.
Ieri mattina, nella sala dei sindaci del palazzo di città del centro crispino, si è
svolto l’incontro, promosso dal sindaco Carmelo Pace, con i vertici tecnici del
consorzio di Bonifica Sicilia occidentale.
Oggetto dell’incontro, i livelli d’acqua presenti nell’invaso Castello, lo stato di
salute delle strutture irrigue del consorzio, in vista dell’imminente campagna
irrigua e le tariffe irrigue per il 2018. Per il consorzio di bonifica erano presenti
l’ing. Pieralberto Guarino e lo staff tecnico dell’ex consorzio di bonifica 3 Ag.
Presenti, oltre il sindaco Pace e l’assessore all’agricoltura Mimmo Aquè,
l’onorevole Matteo Mangiacavallo, il presidente della commissione agricoltura
del comune di Ribera Paolo Caternicchia, il presidente del consorzio di tutela
arancia di Ribera Dop Giuseppe Pasciuta e i rappresentanti delle OO.PP di
categoria e del C.S.A.
L’ing. Guarino ha fatto il punto della situazione attuale d’acqua invasa dalla diga
Castello (ad oggi intorno ai 15 ml di metri cubi). Ha illustrato i progetti sia
definitivi che in itinere portati avanti dal consorzio, tra i quali il ripristino
dell’impianto di sollevamento del fiume Verdura, da anni inutilizzato a causa di
atti vandalici. Ripristino che dovrebbe avvenire con fondi consortili (circa 200
mila euro) e che dovrebbe concludersi entro questa campagna irrigua. L’ing.
Guarino ha ribadito alle diverse domande legate alle future tariffe irrigue,
tranquillizzando i presenti, che quest’anno rimarranno invariate rispetto a quelle
del 2018.
L’onorevole pentastellato Matteo Mangiacavallo ha dato la sua disponibilità e
quella della sua componente politica regionale a portare avanti le tematiche legate
al mondo consortile e adoperarsi per trovare i finanziamenti necessari al
completamento delle opere.
Hanno contribuito fattivamente con i loro interventi Paolo Caternicchia, Giuseppe
Pasciuta e Giovanni Caruana. Ha concluso i lavori l’assessore Mimmo Aquè che
ha fatto la sintesi degli interventi e ringraziato tutti i convenuti per la ricchezza
degli interventi e degli impegni presi. Ha ribadito inoltre la volontà
dell’amministrazione Pace ad un confronto continuo non legato soltanto alle
problematiche irrigue, ma con tematiche legate al mondo agricolo tutto.

Ufficio di Gabinetto del Sindaco
Comune di Ribera