Ribera: Il comitato di San Giuseppe promuove il concorso: “L’altare di San Giuseppe attraverso il riciclo”

2535

L’associazione culturale per i festeggiamenti in onore di San Giuseppe ha indetto un concorso, per tutte le scuole di Ribera, dal titolo “L’altare di San Giuseppe attraverso il riciclo”. Al fine di far riscoprire gli usi, i costumi, le feste e le tradizioni popolari ai bambini, il comitato della festa, con la responsabile del concorso Elisa Saija, ha proposto la realizzazione di un altare di San Giuseppe rivisitato con materiali di riciclo.

Sono stati presentati 25 lavori, tra cui una grotta di grandi dimensioni realizzata con paglia, carta da imballaggio e addobbata con alloro, una piccola tavolata di San Giuseppe in 3D creata con scatoloni e con personaggi plastificati posizionati su tappi di bottiglia, diversi quadri raffiguranti San Giuseppe realizzati con la carta crespa, con il pane e con la carta alluminio sfruttando la tecnica del “frottage” e diverse “straule”, le tradizionali torri tappezzate da alloro e dal tipico pane di San Giuseppe “lu purciddratu”.
I vincitori del concorso sono state le classi quinte del plesso “Imbornone”, con la responsabile Rosa D’Anna e le classi seconde del plesso “Platania”, seguite da Giuseppina Giaimo. Oggi, dopo la messa solenne dedicata a San Giuseppe, in chiesa Madre, alle classi dell’istituto comprensivo “Don Bosco”, dirette dalla preside Anna Maria Conti, verrà assegnato un premio in denaro per l’acquisto di materiale didattico per i bambini.