Ribera. L’attore e musicista Emanuele Misuraca parteciperà alla serie tv “Il cacciatore”

5775

L’attore e musicista Emanuele Misuraca parteciperà alla serie televisiva “Il cacciatore” in onda su Rai 2, in prima serata, dal prossimo 14 marzo. L’attore, di 21 anni, nella fiction Rai, interpreterà Saverio Barone da giovane, un pubblico ministero coraggioso e istintivo, originario di Bivona, che diventa protagonista nel dare la caccia ai mafiosi, subito dopo le stragi di Capaci e di via D’Amelio dove persero la vita Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e le loro scorte. La serie tv, composta da sei episodi, diretta da Stefano Lodovichi e Davide Marengo, tratta dal libro “Il cacciatore di mafiosi”, è ispirata alla storia vera del magistrato Alfonso Sabella.
Dallo scorso 28 febbraio l’attore Emanuele Misuraca è impegnato nelle riprese di una nuova produzione Rai, “La compagnia del cigno”, con la regia di Ivan Cotroneo. Interpreterà il pianista Domenico, uno dei sette protagonisti. Non c’è ancora una data d’uscita ufficiale per la serie televisiva, anche se probabilmente rivedremo il giovane attore di nuovo sugli schermi televisivi il prossimo autunno.
Il suo curriculum vanta importanti collaborazioni cinematografiche con attori del calibro di Margherita Buy, Giovanna Mezzogiorno e Mattew Modine, nel film “Come diventare grandi nonostante i genitori”, con la regia di Luca Lucini, dove interpretava Davide, un giovane musicista.
Emanuele Misuraca è soprattutto un musicista: è laureato in pianoforte al conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, seguito dal maestro Vincenzo Balzani, ha ottenuto diversi primi premi a concorsi nazionali e internazionali. Lo scorso dicembre è stato insignito, dall’amministrazione comunale di Ribera, nella sala consiliare del palazzo municipale, come “Riberese dell’anno” per la sua dedizione e l’impegno nel coltivare il proprio talento. Torna spesso a Ribera dove vivono i genitori.