Sport Calcio Promozione: Vallelunga-Atletico Ribera 2-1

272

VALLELUNGA: Insenna, Sussom Vilardo, Grasso, Bello, Messina, Panepinto, Musarra, Arcuri, Firingeli, Sammartino (46’ Morosanu). All. Carmisciano.
ATLETICO RIBERA: Salzano, Morello, Li Bassi, Scoma, Campanella, Interrante, Piazza, Macaluso, Santangelo, Forte, Fretto. All. Montalbano.
Arbitro: Domina di Palermo.
Reti: 23’ Macaluso, 49’ Arcuri, 55’ Morosanu
VALLELUNGA. L’Atletico Ribera, privo di Allegro, Ceroni, Li Greci, Geraci e Calma, domina nel prima tempo, segna, ha due grosse possibilità per raddoppiare, ma alla fine, in un secondo tempo incolore, si fa raggiungere e superare dal Vallelunga che alla fine merita la vittoria. Le due squadre si affrontano a viso aperto. Gioca meglio la squadra del trainer Montalbano che al 23’ va in vantaggio con Macaluso, che, dopo un calcio d’angolo, sfrutta il colpo di testa di Santangelo e segna con un pallone che il portiere Insenna gli mette quasi sui piedi.
Gli ospiti agrigentini hanno due altre occasioni per raddoppiare. Al 31’ prima con Macaluso che non sfrutta a tu per tu con il portiere un assist di Forte. Al 39’ con Piazza che su uscita del portiere sbaglia la mira e svirgola la sfera. Poteva essere il raddoppio e la chiusura della partita.
Invece, nella ripresa, il Vallelunga ha un avvio fulmineo tanto che in appena sei minuti non solo pareggia, ma realizza il goal della vittoria finale. Al 49’ con un colpo di testa di Arcuri, su cross di Messina, Salzano è battuto. Al 55’, Morosanu infila a mezza altezza il portiere riberese. Il Vallelunga ha altre occasioni da rete.