Cattolica Eraclea: Tra breve la casetta dell’acqua

517

Anche Cattolica Eraclea, come tanti altri comuni agrigentini, avrà la “Casa dell’Acqua Sincera”. Ne ha dato notizia il sindaco Santino Borsellino il quale ha annunciato che la giunta municipale ha deliberato la prossima istallazione dell’impianto a cura di una ditta privata che l’anno scorso ha collocato la casetta a Ribera. La struttura cattolicese erogherà sia acqua naturale sia acqua gassata nelle 24 ore, a basso costo. Si parla di 7 centesimi di euro per quella semplice e di 7 per quella gassata.
L’impianto sarà collocato in via Calvario, all’angolo di via Oreto, nei pressi del vecchio campo sportivo. E’ stata già pubblicata sull’albo pretorio online del comune la relativa delibera della giunta municipale. I lavori inizieranno tra qualche settimana, non appena la ditta che gestirà il servizio pubblico avrà ottenuto l’autorizzazione dalla società Girgenti Acque e non appena avrà completato l’impianto con l’installazione di casetta prefabbricata con tanto di erogatore. “I vantaggi per i cittadini saranno notevoli – spiega il sindaco Borsellino – risparmio dell’acqua acquistata in bottiglia, riduzione dei costi per lo smaltimento, eliminazione dell’impatto ambientale per la produzione, trasporto e smaltimento delle bottiglie monouso in pet. Acqua, fresca, frizzante e controllata periodicamente”.