Montallegro: Inaugurato nuovo campo di calcetto intitolato allo sportivo Capitano

486

Finalmente dopo oltre due anni di attesa, la cittadina e i suoi sportivi hanno il nuovo campo di calcetto. La struttura sportiva, completata nelle settimane scorse, è stata inaugurata dal sindaco Caterina Scalia, dall’assessore comunale Salvatore Piazza, dagli amministratori comunali, alla presenza di molti giovani atleti e della famiglia di Rocco Capitano a cui il campetto, oggi nuovo di zecca, è stato intitolato. Problemi di ordine burocratico hanno determinato ritardi nell’inizio dei lavori e nella consegna dell’opera.
La struttura sportiva, il cui progetto era stato redato dai tecnici e finanziato con fondi comunali nel corso della passata amministrazione diretta da Pietro Baglio, si trova sulla strada provinciale per Cattolica Eraclea, nei pressi del rione delle case popolari, proprio all’interno dell’area dove è ubicato il campo di calcio. E’ stata intitolata ad uno sportivo, chef di professione, deceduto da qualche anno per un male incurabile. Erano presenti la moglie e la figlia.
Il campetto, che sarà munito di un custode, potrà essere utilizzato dai bambini che fanno scuola calcio, da società sportive locali e soprattutto dalla squadra di calcio femminile della “Butterflies” che prende parte al campionato regionale Uisp. La compagine femminile, diretta da mister Cirillo, farà il suo esordio in casa il 20 gennaio prossimo contro la squadra di Gela.
Per l’inaugurazione è stata disputata una partita di calcio amichevole tra gli amministratori comunali e gli impiegati municipali. Hanno vinto i primi. Il campetto è stato aperto già alla pubblica fruizione e tanti ragazzini si alternano a giocare al calcio.