Ribera: Riunione al Comune per i forni, la panificazione a turno nei giorni festivi

951

Trovato un accordo di massima tra i panificatori riberesi per l’apertura dei forni nei giorni festivi. Una decisione in tal senso è stata presa lunedì sera nel corso di un incontro che, voluto dall’amministrazione comunale, si è svolta nella sala dei sindaci del palazzo comunale. Erano presenti alla riunione il sindaco Carmelo Pace, alcuni assessori e una ventina di panificatori della città.
L’accordo trovato sarebbe quello di consentire, in deroga alle norme della legge regionale che vieta la panificazione nei giorni di festa, di fare in pane e venderlo anche di domenica soltanto ai panificatori disponibili, in una turnazione che sarà stabilita dalla civica amministrazione. In molti hanno dichiarato che la domenica e i festivi vogliono riposare e non sono disponibili a panificare, altri invece hanno detto sottolineato di volere dare un servizio aggiuntivo alla cittadinanza, aprendo i forni anche nelle feste.
Il Comune dovrà compilare un elenco di panificatori e stabilire la turnazione festiva, come avviene da sempre per le pompe di benzina. Naturalmente l’amministrazione comunale, dopo il confronto con gli esercenti locali, vuole confrontarsi con le organizzazioni professionali di categoria. Il sindaco Carmelo Pace ha convocato per mercoledì prossimo una riunione locale con i sindacati della Cna, della Confartigianato e della Cgil perché l’amministrazione comunale vuole l’avvallo delle organizzazioni per potersi muovere ed adottare di provvedimenti.
Pare che non ci sarebbero ostacoli insormontabili da superare e l’accordo potrebbe diventare operativo anche nl corso delle feste natalizie. Pare che nelle more dei provvedimenti da adottare, nei prossimi giorni i forni rimarranno chiusi nei giorni festivi.