Ribera: Consegna premi di poesia concorso nazionale “Giuseppe Ganduscio”

678

Saranno premiati i quattro vincitori della settima edizione del concorso nazionale “Giuseppe Ganduscio, una poesia per la pace”, promossa dall’associazione “Amici della Terza età – Auser” di Ribera. Si tratta di Giuseppe Cannata di Ribera, con la poesia “Chista è la paci”, Salvatore Amico di Caltanissetta, con la lirica “L’anfiteatro del tempo”, Federico Guastella di Ragusa, con la poesia “Vivo” e Lorenzo Peritore di Licata, con “Amuri unn’hava età”.
La cerimonia di premiazione avverrà il prossimo 16 dicembre nelle sede sociale dell’ “Auser”, in corso Margherita, e vedrà la presenza dei presidenti, regionale e provinciale, Pippo Di Natale e Piero Mangione, della presidente regionale del “Cesvop” Giuditta De Petrillo e delle delegazioni delle “Auser” di Naro, Canicattì e Agrigento. L’associazione di volontariato riberese, la cui presidente è la prof.ssa Giovanna Valenti, proprio quest’anno festeggia i trenta anni di attività. Oltre alle poesie premiate, saranno inserite in una pubblicazione anche le liriche: “Raccontare la pace” di Giuseppe Tamburello di Ribera, “Caro pianeta terra” e “L’amicizia” di Ignazio Mangiaracina di Santa Margherita Belice, “Ninna Nanna” di Lorenzo Peritore di Licata, “Sognare” di Rosa Garrisi di Palermo, “Accoglienza” di Rosa Vindigni di Vittoria, “Anticu casulari” di Giuseppe Sammartano di Paternò, “Amore senza tempo” di Pietro Catalano di Roma e “Poesia per la pace” di Salvatore D’Aprano di Castelfiore (Latina).