Sport Ribera Poligono di tiro: Le impressioni di Cuffato Piscitello che torna alla vittoria

1332

“Mi sono dovuto allontanare per motivi di lavoro da questa mia grandissima passione
che è il tiro a segno, ma dopo quasi un anno di stop, non ha allontanato la voglia di
partecipare alle gare.  Il 26 novembre 2017  presso il Poligono Air Fire di  Ribera, in
occasione della gara amichevole organizzata dal presidente Maurizio Lino, ho deciso di
partecipare con  carabina noleggiata gratuitamente presso il poligono.
Eseguiti alcuni tiri per la taratura dell’arma, svuotata la mente da tutti i pensieri,
buttata l’aria fuori dai polmoni per poi trattenere il respiro, concentrato sul bersaglio
e  il dito sul grilletto,  inizia la gara. Grazie proprio a questa elevata capacità di
concentrazione e di rilassamento, frutto di anni di pratica e allenamento nella disciplina
del tiro a segno, ho conseguito un  bellissimo risultato con un primo posto assoluto,
totalizzando il  punteggio di  211/240, aggiudicandomi anche il  miglior cartoncino di gara
con 38/40.  In conclusione,  per un tiratore che pratica questa disciplina  raggiungere questi
risultati  nonostante diversi mesi a “riposo”  è un immensa soddisfazione  personale
oltre che una grande emozione. Altro trofeo  da esporre  in bacheca.!!!! “

Ottimi risultati  per tutti  in questa gara amichevole: primo  il riberese Sebastiano Cuffaro Piscitello  con 211 e 38,  secondo: Giovanni Corsentino di Ribera 197-37,  terzo:  il saccense Domenico Piazza 195-34,  quarto: il riberese  Enzo Tramuta 193-35,  quinto: il riberese Beppe Luppina  189-32, sesto: il riberese Giovanni Gulino  188-33,  settimo:  riberese Rosario Zabbara  184-36, ottavo: il riberese Lillo Lino  183-34,  nono:  il riberese  Matteo Aquilina  181-35, decimo:  il saccense  Cutruneo Antonino  178-30,  undicesimo:  il riberese  Giuseppe Leo  173-34, dodicesimo: il riberese Pier Giuseppe Leo  171-31,  tredicesimo: il riberese Accursio Vitabile  163-33, quattordicesimo:  il saccense Donato Gulino  87-20.