Alessandria della Rocca: Il coro “Sine nomine” vince la XV rassegna nazionale di musica sacra

353

Il Coro “Sine Nomine” di Palermo ha vinto la XV rassegna nazionale di musica sacra svoltasi, all’interno della chiesa madre, dove si sono esibite una decina di corali, provenienti da diverse province siciliane. L’evento, organizzato dall’associazione culturale “Cantores Dei”, la cui presidente è la dott.ssa Anna Maria Ligammari, è stato patrocinato dal comune di Alessandria della Rocca, con la partecipazione della comunità ecclesiale locale. Ogni anno la rassegna richiama corali ed artisti da tutta la Sicilia con un repertorio di musica sacra, anche gospel.
Per la buona cura della vocalità e per la freschezza nell’ interpretazione menzione speciale al Coro “Anthea Juvenes” di Augusta diretto dal maestro Martina di Gaetano.
Premio “Regione Sicilia” per il brano di argomento attinente alle tradizioni religiose popolari siciliane e di autore siciliano al “Gruppo Corale Shqiponjat” di Piana degli Albanesi diretto dal maestro Giorgio Ferrara.
Premio aexequo ” Musica Nuova” per il brano di autore vivente di maggiore interesse al coro ” Sine Nomine” di Palermo, diretto dal Salvatore Scinaldi e al coro “Decantu” di Ribera, diretto dal maestro Pietro Aricò.
Premio tecnico, il premio più prestigioso, per la migliore esecuzione sotto l’ aspetto tecnico-vocalico e direttoriale al Coro “Sine Nomine” di Palermo, diretto dal maestro Salvatore Scinaldi. Il comitato tecnico che ha giudicato i cori era composto da dai maestri Vincenzo Marino, Nicoletta Barresi e Miriam Fugallo. La mezzosoprano Michela Camilleri e il maestro Salvatore Cipolla hanno intrattenuto il pubblico con intermezzi lirici. Anna Maria Ligammari: “Gli spettatori hanno gustato i capolavori della musica universale e sono state valòorizzare le radici storiche e cristiane della nostra terra”.