Ribera: Arance Navelina ed olio extravergine d’oliva alla Settimana della Cucina Italiana nel Mondo di Parigi

2919

Vetrina internazionale per le arance Navelina e per l’olio extravergine d’oliva di Ribera in mostra e in degustazione gratuita alla seconda edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo presso il consolato generale d’Italia di Parigi che, in via Bd Emile Augier 17, ha promosso l’evento. Ad invitare l’associazione Pro Loco “Poggio Diana” di Ribera è stata direttamente la console Emilia Gatto che nei mesi scorsi aveva incontrato i responsabili dell’associazione riberese Peppe Giallombardo e Anette Vassallo.
La manifestazione si svolgerà a Parigi dal 20 al 27 novembre prossimo e già dal primo giorno saranno offerti per la degustazione il pane e l’olio extravergine d’oliva di Ribera a diverse centinaia di convenuti dall’Italia e da diversi paesi del globo. Il 21 novembre è in programma , presso il ristorante Shardana del XV arrondissement, un pranzo a base di arancia con antipasto, con filetto di vitello e con frutta e dessert, miele, mandorle, olive, acciughe e cipolletta, inviati dalla Sicilia. Il 22 novembre invece a ben 500 invitati sarà offerta l’insalata di arance che sono state offerte dall’azienda agricola di Giuseppe Orlando. A preparare le leccornie riberesi, con un menu siciliano, sarà il cuoco Francesco Giallombardo dell’Hotel Miravalle di Ribera.
Sarà presente pure a Parigi la stilista riberese, presidente della Pro Loco, Anette Vassallo, la quale presenterà, con un manichino espositivo, un capo di abbigliamento ispirato all’evento internazionale. Rappresenterà le istituzioni siciliane il sindaco di Villafranca Sicula Domenico Balsamo. “Si tratta di un’occasione, di una vetrina internazionale che la città non poteva perdere – afferma Giuseppe Giallombardo – peccato che qualche istituzione del comparto sarà assente, cercheremo di coprire il vuoto con il nostro volontariato. La capitale francese ci offre tante possibilità promozionali e commerciali”.