Sambuca di Sicilia: E’ iniziata in grande stile la nuova stagione teatrale de “L’Idea”

1604

Serata di apertura in grande stile, sabato sera, per la nuova stagione del teatro l’Idea che quest’anno festeggia i 170 anni dalla sua nascita avvenuta nel 1848, poco prima dell’Unità d’Italia. Un concerto inaugurale in collaborazione con i professori dell’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo che ha visto sul palcoscenico ricrearsi la magia dell’Opera, sulle arie delle grandi opere romantiche, dalla Boheme alla Turandot, cantate dalla giovane Giulia Mazzola e dal soprano Antonio Li Vigni. Pubblico entusiasta e in crescita. Il cartellone, firmato ancora da Salvatore Ferlita, si presenta ricco e multiforme, con espressioni artistiche diverse, dalla musica, tanta e di qualità, alla danza, alla grande prosa.La foto dell’articolo è di Gloria Lo Bue.
E per la prima volta il Teatro L’Idea tenta una produzione, “L’Uomo, la bestia la virtù”, adattamento da Luigi Pirandello, per la regia del toscano Andrea Battistini, con Anna Todaro e il sambucese Paolo Mannina che andrà in scena il 27 e il 28 aprile. Nel segno della drammaturgia Pirandelliana, la serata del 14 gennaio, nel 50° anniversario del Terremoto del Belice, quando lo strordinario Enrico Lo Verso omaggerà Luigi Pirandello nell’adattamento di uno dei suoi più celebri romanzi, “Uno, nessuno, centomila”.
Il 19 novembre il teatro l’Idea tenterà il grande salto, l’apertura al pubblico più giovane, attraverso una produzione Agricantus, con i giovani comici “Pezzi di Nerd” che porteranno in scena una commedia fresca, originale e divertente. Ancora musica il 25 e 26 novembre con la Cipriano’s Banda che vede insieme sei musicisti provenienti da diverse regioni italiane in una performance che si muove tra la tradizione del teatro canzone e l’universo del cantautorato.
Il 9 dicembre la musica cambia e il teatro si colorerà dei colori del tango. Sulle note della musica della Tango Spleen Orquesta, fondata e diretta dall’argentino Mariano Speranza, due tangeros argentini accenderanno di passione il teatro. Il 22 dicembre in scena la musica Jazz di Loredana Melodia in un concerto dal sapore natalizio. Musica e canti natalizi anche nel tradizionale concerto di Capodanno che aprirà il 2018 con l’orchestra Ensembe music diretta dal maestro Salvatore Rinaldo e la partecipazione straordinaria della cantante riberese Agata Aquilina.
Il 26 gennaio direttamente dal Ticino, musica, clownerie, i colori e lo stupore del Circo, di uno dei più grandi d’Europa, il “Teatro Dimitri”, mentre il 15 febbraio si festeggia il mese del Carnevale con “L’Ulimo Arlecchino”, liberamente ispirato al Mercante di Venezia di Shakepare, pubblico atteso, naturalmente, in maschera. Il 23 febbraio torna la musica, quella delle Patty singers, quintetto vocale specializzato nel canto armonizzato in uno spettacolo fatto non solo di musica ma anche di narrazioni ed immagini. L’otto marzo il teatro l’Idea celebrerà le donne, nella giornata internazionale ad esse dedicata, portando in scena un classico della commedia antica che le vede protagoniste, “Lysitrata”, divertentissimo adattamento della commedia di Aristofane. Ancora una donna la protagonista dello spettacolo del 30 marzo, “La Fata matematica” in cui una straordinaria Galatea Ranzi, grandissimo nome del teatro italiano, interpreta Ada Byron Lovelace, inventrice del software e profetessa della computer age. Lo spettacolo sarà preceduto da un aperitivo scientifico e una tavola rotonda su “Donne e matematica nella storia”.
Ultimo appuntamento della stagione l’11 maggio con “Rascatura” , esilarante commedia con Sergio Vespertino ed Ernesto Maria Ponte. Per tutta la stagione si rinnova, inoltre, il rituale connubio con il vino delle cantine del territorio offerto agli abbonati nel foyer del teatro prima degli spettacoli.
In uscita, nei prossimi giorni anche il cartellone delle proposte teatrali per le scuole, con spettacoli che partiranno da gennaio e si concluderanno a Maggio. Insomma, ce n’è per tutti i gusti perché, come recita lo slogan de l’Idea, “Il teatro è cultura”
Per abbonamenti ed informazioni www.teatrolidea.com oppure telefonare al 3426114182.