Ribera: Un finanziamento di 550 mila euro per il plesso di via Mosca dell’istituto comprensivo “Crispi”

199

Migliora di anno in anno la piena fruizione degli istituti scolastici riberesi. Il Comune di Ribera ha ottenuto il finanziamento del progetto esecutivo per gli interventi di edilizia scolastica in favore dell‘istituto comprensivo statale “Francesco Crispi”, nella sede di scuola media di via Mosca.
Si tratta di un intervento atteso da alcuni anni perché l’edificio, situato con le classi tutte a piano, con l’adiacente palestra, aveva bisogno di mettere in sicurezza tutti i servizi offerti alla popolazione scolastica. Il sindaco Carmelo Pace ha dichiarato il proprio compiacimento per l’ammissione dell’importante finanziamento per un importo di 550.000 euro che avrà come risultato finale il risanamento, la revisione e l’adeguamento strutturale degli impianti elettrici e di antincendio della scuola media di via Mosca.
“I lavori avranno inizio non appena verranno espletati i provvedimenti consequenziali da parte degli uffici preposti. E’ questo un altro finanziamento – spiega il primo cittadino riberese – fortemente voluto da questa amministrazione per ridare al dirigente scolastico e a tutti gli alunni una scuola in tutta sicurezza e a salvaguardia degli studenti riberesi, dei docenti e di tutti gli operatori scolastici”.
I lavori termineranno non prima della fine del corrente anno scolastico per cui la direzione scolastica sta per programmare un piano alternativo che preveda lo spostamento degli alunni in altra sede per lo svolgimento temporaneo delle lezioni. L’istituto comprensivo “Crispi” dispone oggi di altri due plessi: la sede centrale di piazza Giulio Cesare e anche i locali dell’ex scuola media, siti in corso Umberto I, di recente oggetto di un altro progetto di ristrutturazione da tempo ultimato.