Santo Stefano Quisquina: Al Comune il preventorio come locale per le associazioni

287

E’ stata consegnata ufficialmente dai rappresentati del Libero Consorzio di Agrigento al Comune di Santo Stefano Quisquina una porzione dell’immobile “ex Preventorio G.B. Peruzzo”, già assegnata con determinazione del Commissario Straordinario n. 155 del 31/10/2014 con la quale si è provveduto ad approvare lo
schema di contratto per la concessione in comodato d’uso gratuito .
“Non potevamo permettere che una struttura così imponente potesse ancora versare in totale abbandono, chiusa, inutilizzata. Per questo abbiamo insistito con grande determinazione per superare alcuni problemi di carattere tecnico.
Inizieremo da subito con le operazioni di pulizia interne ed esterne della zona e ci auguriamo che con fondi in economia possiamo intervenire sulla manutenzione interna. Subito dopo i locali saranno assegnati alle Associazioni locali, una soluzione che riteniamo molto importante, in grado di valorizzare le attività delle Associazioni Stefanesi, fornendo loro una sede logistica di supporto, creando un polo importante,
un luogo di incontro e confronto, una sorta di “Cittadella delle Associazioni”.
Altri spazi saranno assegnati per finalità istituzionali e culturali”.

Il Sindaco
Francesco Cacciatore