Agrigento: Partono il 14 settembre i corsi per l’educazione degli adulti in provincia

217

Partono giovedì 14 settembre i corsi di alfabetizzazione di primo livello destinati a quanti, lavoratori o migranti, vogliono conseguire la licenza della scuola dell’obbligo nel 2017-2018. Lo annuncia il centro provinciale per l’istruzione degli adulti di Agrigento, diretto da Santino Lo Presti. I punti di erogazione del servizio scolastico sono collocati in queste sedi: Agrigento, via dell’Autonomia 1; Alessandria della Rocca, Via Portella 1; Aragona, contrada Caldare; Bivona, via Fontana Pazza 1; Cammarata, Largo dei Pini; Canicattì, via Pirandello 4; Casteltermini, via Matteotti, 19; Favara, via Rag. A. D’Oro; Licata, via Campobello 153; Naro, piazza Cavour, 36; Porto Empedocle, via dello Sport 2; Ribera, piazza Zameninhof, 1; San Biagio Platani, via Matteotti, 32; Santa Elisabetta, centro sociale; Santa Margherita Belice, via Pordenone; Sciacca, via Giotto. Sempre giovedì prossimo inizieranno le lezioni presso le case circondariali di Agrigento e di Sciacca.
“Sono diverse centinaia – afferma il dirigente scolastico Santino Lo Presti – i lavoratori, i giovani e i disoccupati che frequentano i 18 centri ai fini dell’alfabetizzazione e del conseguimento di un titolo di studio che permetta loro un migliore inserimento sociale”. Alla presenza del cardinale Francesco Montenegro, ieri presso il Cpia di Agrigento si è svolta la cerimonia di conclusione dei laboratori estivi per 50 migranti minori, con la collaborazione dell’ufficio Migrantes dell’arcidiocesi.