Villafranca Sicula: 20 giovani in Spagna per scambi culturali e linguistici

199

Venti giovani e due accompagnatori si recheranno prossimamente in Spagna per attivare un progetto di scambi culturali e linguistici. Lo ha annunciato il sindaco Domenico Balsamo il quale ha reso noto che il Comune sarà destinatario di un finanziamento di circa 48 mila euro che saranno erogati dall’assessorato regionale alla Famiglia. Il progetto era stato presento dall’amministrazione comunale due anni fa.
“La cittadina spagnola scelta – afferma il primo cittadino – è stata quella di Villafranca de Los Barros, in Extremadura, città della musica e dell’università popolare di 12 mila abitanti, perché vogliamo continuare la politica degli incontri e degli scambi con buona parte delle Villafranche d’Europa, con un progetto e un circuito iniziato qualche decennio fa. Si tratta di incrementare la conoscenza delle lingue e soprattutto di approfondire confronti e scambi di cultura, di tradizioni e di costumi dei due popoli, molto affini per storia”.
Il progetto della durata di circa otto mesi sarà completato tra il 2017 e il 2018, con l’arrivo della delegazione spagnola a Villafranca Sicula. Sarà pubblicato un bando per individuare quanti avranno titolo a partecipare allo scambio. Villafranca Sicula non è nuova a tali iniziative perché nel 1999, quando è stato celebrato il 500° anniversario della fondazione della città, in paese arrivarono gli amministratori comunali di una dozzina di Villafranche d’Europa, in un gemellaggio storico.