Montallegro: XV edizione dell’Infiorata con due tappeti floreali

699

Torna a Montallegro l’infiorata cittadina giunta alla XV edizione e promossa dalla locale associazione, come da tradizione in occasione della festa del Corpus Domini. Ieri sono stati offerti alla libera fruizione di visitatori e turisti due grandi tappeti floreali, il più grande, quello di piazza Giovanni Paolo II, davanti la chiesa dell’Immacolata, e il più piccolo realizzato in via Dante.


I componenti dell’associazione “Infiorata di Montallegro”, conosciuta ormai in tutta Italia grazie alla partecipazione a diverse infiorate nelle varie regioni, dalla Liguria, al Lazio e alla Campania, hanno lavorato ben 24 ore, tutta la notte, a turno, di sabato, per completare l’opera artistica che ha avuto per tema, nel disegno realizzato dall’artista locale Ignazio Marrella, il “Mistero della vita con te”. Il tappeto di piazza Giovanni Paolo II, quest’anno realizzato con fiori secchi opportunamente macinati, ha mostrato Gesù Bambino, il Cristo in croce e la Resurrezione.
L’altra opera artistica, posta e creata dalle donne di via Dante, ha avuto per soggetto una bella immagine della Madonna di Fatima. Per creare i nuovi giovani infiorati, per il ricambio generazionale, un gruppo di ragazzi ha fatto un altro tappeto a cura del centro Aspi e dell’oratorio, con tanto di logo. Soddisfatta la presidente dell’associazione Maria Albano: “Il gruppo ha lavorato sodo in maniera volontaria e disinteressata, senza ricevere alcun contributo esterno. Come per le trasferte nazionali, siamo noi ad anticipare le spese per tradizione e per amore dell’arte”.